Domenica 15 aprile la PEZZATA ROSSA in Mostra a CASELETTE

3^ Mostra Regionale dei bovini di razza Pezzata Rossa Italiana. Convegno “Progetto Dual Breeding”
Rassegna delle razze bovine a duplice attitudine: Valdostana, Pezzata Rossa d’Oropa e Barà-Pustertaler

Profumo di latte ricco di sapore e di proteine, memoria delle antiche latterie turnarie friulane dove la storia della Pezzata Rossa Italiana ha avuto inizio, grazie a incroci di vacche autoctone con esemplari di Simmental originari delle Alpi svizzere. “Oggi la Pezzata Rossa, razza rustica e nobile a duplice attitudine da carne e latte – spiega Tiziano Valperga direttore Arap, l’associazione regionale allevatori – è una realtà a forte incremento in Piemonte, con circa 300 allevamenti iscritti e 6.500 capi controllati iscritti al Libro genealogico”.

Il programma dell’edizione 2018 della Mostra-mercato di zootecnia, macchine ed attrezzature per l’attività agricola, prevede alle ore 10,00 un convegno dal tema: “Progetto Dual Breeding – Le razze bovine italiane a duplice attitudine: un modello alternativo di zootecnia eco-sostenibile” a cura di Arap e Anapri. Ad ogni singolo allevatore iscritto al libro genealogico delle razze a duplice attitudine, che parteciperà al convegno sarà consegnato un buono pasto in omaggio.

Al termine del convegno ci sarà la Rassegna delle razze bovine a duplice attitudine: Valdostana, Pezzata Rossa d’Oropa e Barà-Pustertaler.

Nel pomeriggio alle 14,30 si svolgerà la Mostra Regionale dei bovini di razza Pezzata Rossa Italiana. L’esposizione durerà fino alle 17,00. Responsabile della manifestazione è Maurizio Pagge, esperto di razza. 



× Contattaci