Parata di grande bellezza zootecnica alla mostra degli ovini di razza delle Langhe a MURAZZANO – CLASSIFICA e FOTO

Parata di grande bellezza zootecnica alla mostra degli ovini di razza delle Langhe a MURAZZANO – CLASSIFICA e FOTO

Parata di grande bellezza zootecnica alla mostra degli ovini di razza delle Langhe che si è tenuta nello scorso weekend a Murazzano, nell’ambito dell’Antica Fiera dei 30.

Alla mostra erano presenti 94 soggetti valutati dai giudici Oreste Bormioli e Basso Marco.

Dopo due giorni di passerella sul ring, la giuria della rassegna organizzata dall’associazione regionale allevatori ha incoronato campione il soggetto presentato da Gatto Rocco e campionessa il soggetto dell’allevamento Barbero Elda.

Sottolinea il successo della mostra, che mantiene viva una tradizione secolare, il direttore Arap Tiziano Valperga: “siamo impegnati, assieme a tutti gli allevatori, in un percorso di recupero e mantenimento della razza, con particolare attenzione agli aspetti connessi alla selezione e al mantenimento della variabilità genetica nonché al sostegno tecnico delle piccole aziende storiche e nuove che costituiscono il tessuto produttivo”.

La Pecora di Langa, con una trentina di allevamenti e poco più di 2 mila capi, è oggi una realtà ridimensionata, ma continua a rappresentare un elemento caratteristico e soprattutto funzionale dei territori collinari e marginali.

Le Langhe cuneesi rappresentano il baricentro genetico di questa razza autoctona, che prima della guerra era arrivata a contare trentamila capi. La sua versatilità rende la Pecora di Langa uno straordinario “strumento di gestione”.

> Scarica la classifica della mostra